Rischio erogonomico nei luoghi di lavoro

Home Rischio erogonomico nei luoghi di lavoro

Per Ergonomia si intende la scienza che studia l’attività umana in relazione delle condizioni ambientali, funzionali, logistiche e organizzative in cui essa si esplica. In poche parole nasce con l’intento di far rispettare nella fase di progettazione di oggetti, strumenti, ambienti, servizi e ambienti di vita e di lavoro quegli accorgimenti che tutelano la vita e la salute dei lavoratori sviluppando nello stesso tempo la produttività, l’efficienza e l’affidabilità dei sistemi di correlazione uomo-macchina.
consulenza sicurezza sul lavoro
Per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro il rischio ergonomico attiene ad alcune pratiche e prassi quotidiane quali: movimenti ripetuti degli arti, movimentazione manuale dei carichi, posture incongrue, fatica mentale derivante dall’uso di videoterminali che possono portare al sopraggiungere di veri e propri effetti patologici sia traumatici (e quindi acuti) che cronici.

Approfondimento

Per conoscere maggiori dettagli sul rischio ergonomico nei luoghi di lavoro clicca qui e scarica il PDF.

Nome (obbligatorio)

Telefono

E-mail (obbligatorio)

Messaggio

Leggi e accetta Termini e condizioni d'uso